Mediterraneo – Crema di bietole profumata all’aglio con gamberi, calamari, feta e peperoncino

14 agosto 2012

Questo è un piatto strepitoso, ve lo dobbiamo proprio raccontare perché ci ha lasciati a bocca aperta. L’ispirazione per questo nome è ovviamente cinematografica in quanto amanti della pura poesia che certi film ti sanno regalare. Il nome in realtà è nato solo dopo averlo gustato e non poteva che essere questo….un vero viaggio mentale, un’esplosione di Mediterraneo! Siamo certi che ce lo direte quando lo assaggerete. Vi diamo un consiglio però: osate, questo piatto è una garanzia, fate pure inviti già la prima volta che lo preparerete altrimenti vi pentireste di non avere potuto ammaliare gli amici con qualcosa di così squisito.

INGREDIENTI (x 4 persone)
- 2 mazzi di bietole fresche
- brodo vegetale q.b.
- 1 spicchio aglio
- 600/700 gr gamberi
- 500 gr calamari
- 1 panetto feta
- timo
- sale
- peperoncino
- olio EVO
PROCEDIMENTO
Per le bietole

- Lavare bene le bietole, tagliarle a pezzi e metterle in una pentola a cuocere con del buon brodo vegetale e lo spicchio d’aglio
- Cuocere finché le coste saranno tenere
- Frullarle con il loro brodo togliendone un po’ se fosse troppo (dovrà risultare una sorta di vellutata), unendo un po’ di olio ed aggiustando di sale. Tenere da parte
Preparazione gamberi e calamari
- In un’altra pentola mettere a scaldare dell’altro brodo vegetale e quando salirà di bollore immergere i calamari puliti e tagliati a pezzetti per circa 3 / 4 minuti
- Trascorso questo tempo unire anche i gamberi sgusciati e puliti e farli cuocere per 2 minuti
- Prelevare gamberi e calamari con una schiumarola, metterli in una ciotola, condire con un po’ di olio mescolando bene e coprire subito con pellicola in modo che rimangano umidi e teneri
Per la feta
- Tirare fuori dal frigo la feta all’ultimo minuto in modo che rimanga ben soda quando la si taglia
- Tagliare a cubetti

Servire la crema tiepida con i calamari ed i gamberi adagiati sopra, qualche cubetto di feta, qualche fogliolina di timo, una bella macinata di peperoncino ed un bel giro d’olio EVO