Polipetti alla diavola con involtini di melanzane

19 February 2012

I polipetti così li ho mangiati per la prima volta in Sardegna, dove ci sono gli amici tra i più cari che ho. Sento tutto l’anno nostalgia loro e di quella meravigliosa terra. Questo piatto (come tanti altri piatti che prepareremo) me li fa sentire più vicini!

INGREDIENTI
- 1 Kg polipetti
- 2 Melanzane medie
- 1 spicchio aglio
- conserva di pomodoro
- ½ bicchiere vino bianco
- erba cipollina, timo, prezzemolo
- olio
- sale
- peperoncino

PROCEDIMENTO

Preparazione Polipetti
Lavare bene i polipetti sotto l’acqua corrente togliendo occhi e becco. Metterli in un tegame dove avremo messo a scaldare un po’ di olio con l’aglio ed il peperoncino. Rosolare, sfumare con vino bianco e salare (poco).

Quando il vino sarà evaporato, aggiungere la conserva di pomodoro sciolta in pochissima acqua (già i polipetti avranno rilasciato un po’ della loro acqua) e stufare con coperchio per circa 30 minuti e comunque verificare con una forchetta (dovranno risultare teneri). Aggiustare di sale e peperoncino se necessario.

Preparazione Melanzane
Nel frattempo tagliare a fette per il lungo le melanzane (circa ½ cm). Disporle su una placca da forno (su carta forno) distese, spalmare sopra con l’aiuto di un cucchiaino un trito di timo, erba cipollina, prezzemolo, sale e olio. Metterle in forno già caldo a 180/200° per 15 min circa (dipende dal forno), dovranno risultare un po’ appassite ed ammorbidite. Sfornare, lasciare intiepidire e arrotolarle creando degli involtini..

Servire i polipetti caldi e gli involtini di melanzane a fianco conditi anch’essi con un po’ di sugo alla diavola