Bauletti burrata e parmigiano all’essenza di pomodoro con alici e basilico

11 giugno 2013

Le alici da noi in Romagna si sa…le mangeremmo anche a colazione!

A pensarci bene ci sono veramente tantissimi ingredienti con cui le alici si sposano meravigliosamente. Riescono sempre ad esaltare il sapore di tutto ciò che le accompagna con la loro sapidità e l’inconfondibile aroma di mare, quello che noi così tanto amiamo.

Per rimanere nel mood Romagna noi questo piatto ce lo siamo gustato con uno splendido VignalMonte – Sangiovese Superiore del Podere Vecciano che ci piace sempre da pazzi.

INGREDIENTI(x 4 persone)

Per la pasta

– 500 gr farina 00

– 5 uova

Per il ripieno

– 350 gr burrata

– 150 gr parmigiano

– 100 gr alici fresche

– sale

– pepe

Per il condimento

– 10 pomodori maturi

– 150 gr burrata

– poco zucchero

– basilico

– olio EVO

– sale

Per guarnire

– qualche alice

PROCEDIMENTO

Per la pasta

– Mettere in una planetaria la farina con le uova e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere se necessario un altro uovo oppure, se risultasse troppo umido, un po’ di farina (al posto della planetaria é possibile fare la classica fontana e lavorare con le mani).
– Fare riposare l’impasto in luogo fresco ed asciutto e nel frattempo procedere con le altre parti della ricetta.

Per il ripieno

– Tagliare al coltello la burrata (ripieno ed esterno), unirla al parmigiano grattugiato, ai filetti di alici anch’esse tritate al coltello, salare, pepare ed amalgamare il tutto

– Riporre in frigorifero a rassodare (è consigliabile prepararlo il giorno prima)

Preparazione Bauletti

– Lavorare l’impasto che avevamo lasciato riposare con un mattarello o con una macchina per tirare la pasta fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile (lo spessore naturalmente dipende dai gusti).
– Ricavare delle strisce di sfoglia che spennelleremo leggermente con dell’albume (per meglio sigillare) e posizionare delle polpettine di ripieno

– Ricoprire con una striscia di sfoglia della stessa dimensione e ricavare dei ravioli rettangolari tagliando la pasta con una rotella

Preparazione essenza di pomodoro e olio al basilico

– Tagliare a metà i pomodori maturi e porli su una placca in forno a 180° con poco sale ed un filo d’olio per 30/40 minuti

– Frullarli molto bene, porli in un pentolino con un filo di acqua, olio, aggiustare di sale e scaldare poco prima di impiattare

– Frullare brevemente qualche foglia di basilico con un po’ di olio e con un pizzico di sale

Cottura e finitura bauletti

– Cuocere i bauletti in abbondante acqua salata dove avremo messo un po’ di olio, scolarli con una schiumarola appena vengono a galla e metterli in una boule con un un po’ di olio in modo da lucidarli e non farli attaccare

 

Servirli immediatamente mettendoli in una fondina dove avremo già steso 2 cucchiai abbondanti di essenza di pomodoro, porre i bauletti sopra, decorare con 1 cucchiaio di crema prelevata dalla burrata, una o due alici fresche, qualche goccia di olio al basilico e un filo d’olio crudo