Crostata golosa al doppio cioccolato, ciliegie e visciole

23 aprile 2013

Sono già due giorni che l’aria si è rinfrescata e si ha quasi l’impressione di non essere a fine aprile, tant’è vero che a noi è venuta voglia di una di quelle torte da credenza che d’inverno non mancano mai: la Crostata! A dirla tutta ci siamo messi d’impegno per sfornare qualcosa di ancor più goloso del solito, non ci bastava una sola marmellata no, ben due. Inoltre solo la frolla cioccolatosa poteva sembrare troppo banale quindi abbiamo unito anche del cioccolato fuso dentro al guscio…beh una goduria indescrivibile! Attenderemo un clima migliore per essere un po’ meno golosi…forse!

INGREDIENTI

- 150 gr farina 00

- 150 gr mandorle

- 150 gr zucchero a velo

- 130 gr burro

- 40 gr cacao amaro

- 3 tuorli

- ½ bustina lievito

- 1 pizzico sale

- 1 po’ di acqua

- 80 gr ciccolato fondente

- 200 gr marmellata di ciliegie

- 200 gr marmellata di visciole

PROCEDIMENTO

Per la frolla

- In un cutter frullare le mandorle con la farina
- Unire lo zucchero a velo, il lievito, il pizzico di sale, il cacao e dare un’altra frullata
- A questo punto con il cutter in funzione alla velocità minima, inserire i 3 tuorli, il burro freddo di frigo ed in ultimo la spruzzata di acqua
- Continuare a mandare il cutter finché non vedrete che tutti gli ingredienti inizieranno a formare una palla

- Spegnere e recuperare manualmente i residui di impasto in modo da formare una palla unica che avvolgeremo nella pellicola e riporremo in frigo per un’ora

- Mettere il cioccolato in una ciotola nel microonde per 3 / 4 minuti a 350 W poi tirare fuori e mescolare bene con una frusta per lisciarlo

- Prelevare la frolla dal frigo e stenderla con un mattarello (tenerne un po’ per le strisce), inserirla in una tortiera per crostate leggermente imburrata ed infarinata tenendo il bordo alto (circa 3 cm) perché dovremo farcirla

- Bucare il fondo coi rebbi di una forchetta

- Spalmare con un pennello il cioccolato fuso dentro al guscio di frolla

- Unire le 2 marmellate a strati (prima una e poi l’altra) livellando con un cucchiaio

- A questo punto posizionare sopra le strisce che avremo ricavato con l’impasto rimasto ed infornare a 180° per 40 minuti circa

- Fare raffreddare e sformare

CONSERVARE IN LUOFO FRESCO E ASCIUTTO…OTTIMA ANCHE CONSERVATA IN FRIGO!