Mini Sacher al peperoncino e amarena

04 marzo 2013

Questo dolcetto è una gioia per gli occhi e per il palato, siamo fieri di questa ricetta perché è un connubio di sapori che insieme creano una magia perfetta. Inutile spiegarvi la squisitezza dell’amarena con il cioccolato perché i veri golosi sanno benissimo di cosa stiamo parlando. Lo stupore nasce dall’aver scoperto come la nota leggermente piccante di questa confettura al peperoncino, abbia esaltato meravigliosamente il tutto creando un equilibrio perfetto tra tutti gli elementi.

Dovete assolutamente provare!

Un consiglio che vogliamo dare senza farvi pensare di essere di parte, è quello di utilizzare l’amarena sciroppata per eccellenza: l’Amarena Fabbri…una bontà senza pari!

Questa ricetta la trovate sul nr di Febbraio di “A Tavola” a pag. 98

 

 

 

INGREDIENTI (x 8 mini sacher)

Biscotto Sacher

- 80 gr farina 00

- 200 gr mandorle

- 200 gr zucchero

- 150 gr burro

- 200 gr cioccolato fondente al 55%

- 5 uova

- 1 pizzico di sale

Glassa al Cioccolato

- 200 gr cioccolato fondente

- 100 ml acqua

- 100 gr zucchero

Farcitura e bagna

- 5 cucchiai di sciroppo di Amarena Fabbri diluito con poca acqua

- 5 cucchiai di confettura di peperoncino

Guarnizione

- qualche Amarena Fabbri

PROCEDIMENTO

- Imburrare ed infarinare 8 stampini di alluminio con diametro 10 cm con altezza almeno 4 cm

- In un cutter mettere la farina, le mandorle e metà dello zucchero e tritare il tutto affinché le mandorle siano ridotte in farina e tutti gli ingredienti siano ben miscelati tra loro

- Separare i tuorli dagli albumi ed iniziare a montare con delle fruste elettriche a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale

- In un’altra boule lavorare i tuorli con l’altra metà dello zucchero finché diventeranno chiari e spumosi, unire il burro ammorbidito e continuare a montare con le fruste

- Fondere al microonde il cioccolato, mescolare bene per verificare che sia tutto sciolto e unirlo ai tuorli una volta raffreddato

- A questo punto unire il mix di ingredienti secchi poco per volta mescolando con una spatola finché tutto sarà perfettamente amalgamato

- Come ultimo passo incorporare gli albumi montati a neve sempre poco per volta e mescolando dal basso verso l’alto. Ne risulterà un composto piuttosto denso e spumoso

- Prendere gli stampini e versare il composto quasi fino al bordo (non c’è lievito quindi non cresceranno più di tanto)

- Infornare a 170° per circa 15 minuti, raffreddare e mettere in congelatore (si taglieranno meglio)

Per la glassa

- In un pentolino sciogliere zucchero, acqua e cioccolato. Fare raffreddare

Farcitura e finitura mini sacher

- Prendere le tortine dal congelatore, tagliarle a metà in senso orizzontale, spennellare le superfici interne con lo sciroppo di amarene ed acqua e farcire con la confettura di peperoncino

- Coprire con la parte superiore facendo aderire bene e posizionare le tortine su una griglia da forno con una teglia sotto ed iniziare a colare la glassa raffreddata livellando con una spatola

- Posizionare subito in frigo per fare solidificare

 

Servire le mini-sacher guarnendo con qualche amarena e qualche goccia di confettura di peperoncino

NOTE: Qualora non si riuscisse a reperire la confettura al peperoncino si possono invertire gli ingredienti facendo uno sciroppo con acqua, zucchero e peperoncino per la “bagna” e utilizzare la confettura di amarene come farcia