Crema di topinambur con tonno scottato alla soia e briciole di cipolla essiccata

06 marzo 2013

E’ decisamente venuto il momento di mangiare qualcosa che ci faccia pensare un po’ alle belle giornate, alla bella stagione, al mare e alla voglia di stare leggeri senza dimenticarci però che siamo anche dei buongustai e amiamo il buon cibo.

Questo delizioso antipasto ci ha fatto ricominciare ad aver voglia di tonno perché in effetti era un po’ che non lo preparavamo e ci ha ispirato per tanti altri piatti che stiamo sperimentando e che ci stanno conquistando…speriamo conquistino anche voi.

Noi lo abbiamo voluto servire con dei crostini alla paprika veramente sfiziosi.

Questa ricetta la trovate sul nr di Febbraio di “A Tavola” a pag. 96

INGREDIENTI (x 4 persone)

- 400 gr filetto di tonno fresco

- 250 gr topinambur

- ½ porro

- paprika

- salsa di soia

- 1 cipolla bianca

- erba cipollina

- sale

- pepe

- olio EVO

PROCEDIMENTO

Per la cipolla essiccata

- Tritare finemente la cipolla, metterla su una placca su carta forno ed infornare a 60° per circa 2-3 ore, finché non diventerà croccante

Per la crema di Topinambur

- Tagliare il topinambur a fette, il porro a rondelle e mettere il tutto a rosolare in un tegame con un po’ di olio. Salare, pepare, versare un paio di bicchieri di acqua e lasciare stufare a fuoco dolce per una mezz’ora con il coperchio

- Trascorso questo tempo frullare con un frullatore ad immersione unendo un po’ di olio ed aggiustando di sale

Per il tonno

- Scottare il filetto di tonno in una padella antiaderente dove avremo versato un po’ di olio, unire la soia e girare il filetto. Deve solo scottarsi quindi basta cuocerlo un minuto per lato

- Porre il filetto su un tagliere, cospargerlo con poca paprika e tagliarlo a tocchetti piuttosto grossolani

 

Servire la crema di topinambur tiepida con i tocchetti di tonno scottato, qualche briciola di cipolla essiccata, un pizzico di erba cipollina e un filo d’olio.

Accompagnare con crostini di pane spolverizzati con un po’ di paprika