Sarà Inglese o Romagnolo? Il Roast-Beef perfetto – quello della mamma

02 gennaio 2013

A casa nostra c’è una cultura incredibile riguardo a questo piatto perché è praticamente dall’infanzia che nostra mamma ce lo prepara con amore.

Non è un piatto di lunga preparazione (in tutto 30 minuti) ma occorre seguire alla lettera i consigli e curarlo in ogni minuto ed in ogni fase della sua preparazione.

Il primo passo parte dal macellaio che deve assolutamente avere il taglio di carne giusto, poi l’attenzione e la cura certosina nella cottura e nel condimento faranno miracolosamente apparire questa squisitezza. Perché questa che vi stiamo svelando è veramente la ricetta infallibile per il Roast-Beef perfetto! Poi negli anni nostra mamma ha voluto dare un tocco di estro modificando la salsina e, diciamo così, dandole un tocco più moderno con il miele e la soia ma la base è la ricetta del roast-beef all’inglese.

Inutile dirvi quant’è buono e quanto ci sentiamo orgogliosi per essere riusciti a farlo proprio come lo fa lei. Grazie mamma…la cucina senza te che sei la nostra fonte d’ispirazione non avrebbe sapore, non avrebbe cuore, non avrebbe anima.

INGREDIENTI (x 6 persone)

- 1,2 kg di carne per Roast-Beef (cappello del prete o piccione – a seconda della zona la chiamano in modo diverso)

- 2 limoni

- 4/5 cucchiai di miele di acacia

- 5/6 cucchiai di soia

- 1 cucchiaino di fecola

- sale

- pepe

- olio EVO

PROCEDIMENTO

Rosolatura e sigillatura carne

- Prendere il taglio di carne che vi sarete fatti legare dal macellaio con lo spago e metterlo in un tegame bello capiente e con i bordi alti (che successivamente potrete mettere in forno) a rosolare con pochissimo olio, sale e pepe

- Avere cura di rosolare bene la carne su tutti i lati a fiamma media-vivace facendo in modo che risulti proprio dorata e “sigillata”. Questa operazione durerà in tutto 10 minuti

Cottura in Forno

- Fatta questa operazione prendere il tegame, sciacquarlo velocemente per togliere eventuale olio o fondo di cottura annerito, riposizionare la carne ed irrorarla con il succo dei 2 limoni, il miele e la soia girandola bene in modo che si condisca

- Infornare senza coprire la carne a 200° per 18/20 minuti avendo cura di girarla a metà cottura e versando sopra con un cucchiaio il fondo di cottura. In caso si asciugasse troppo aggiungere poca acqua

- Trascorso questo tempo togliere dal forno, prelevare il pezzo di carne, avvolgerlo bene dentro a della carta stagnola per fare in modo che concentri bene tutti i suoi succhi all’interno e lasciare così a riposare in luogo fresco (se si consuma in giornata non in frigorifero)

- A questo punto rimettere sul fuoco il sughetto di cottura, verificarne la sapidità ed aggiungere soia o miele a seconda del gusto che vorrete ottenere, aggiungere un cucchiaino di fecola e rimettere sul fuoco ad addensare

- Affettare la carne quando sarà bene raffreddata

 

Servire il Roast-Beef a temperatura ambiente irrorandolo con la salsa ottenuta ed accompagnarlo con delle patate al forno o del puré