Biscotti natalizi al pan di zenzero (Gingerbread cookies)

19 dicembre 2012

Cosa possiamo scrivere su questi profumatissimi biscotti? Ormai sono entrati a far parte del nostro menu delle feste! Ci piace mangiarli, regalarli, decorarli..un Big Up ai Gingerbread cookies che sanno e fanno tanto Natale.

INGREDIENTI (x ca. 30 biscotti)

- 350 gro farina 00 (più quella per il piano da lavoro)

- 150 gr burro

- 160 gr zucchero

- 150 gr miele

- 1 uovo

- 1/2 cucchiaino di bicarbonato

- 2 cucchiaini di cannella

- 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

- 2 cucchiaino di zenzero

- 1/2 cucchiaino di noce moscata

- 1 pizzico di sale

PER LA GLASSA DECORATIVA:

-1 albume

- 150 gr zucchero a velo

- coloranti alimentari a piacere

PROCEDIMENTO :

Mettere nel mixer la farina, lo zucchero, le spezie, il bicarbonato e il sale e azionare per qualche secondo.

Dopodiché aggiungere il burro freddo spezzettato e il miele e azionare nuovamente il mixer fino ad ottenere un impasto granuloso.

Infine unire l’uovo e impastare ancora un pochino fino a che non si formerà una palla.

Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparante e riporlo nel frigo per  2 ore (volendo é possibile lasciarlo amche tutta la notte e fare i biscotti il giorno dopo).

Adesso arriva il bello: ritagliare diversi fogli di carta da forno delle dimensioni della propria teglia e infarinarli (mano a mano).

Togliere l’impasto necessario dal frigo (una pallina di circa 10-15 cm alla volta) e stenderlo col mattarello sul foglio di carta fino ad ottenere ca. 4 mm di spessore.

Tagliare coi diversi tagliabiscotti la sfoglia  e togliere quello che avanza rimettendolo assieme alla palla grande di impasto e cosi’ via fino a che sarà terminato.

Infornare mano a mano i biscotti a 180° per 8-12 minuti fino a che saranno dorati (dipende molto dal forno, quindi é consigliabile fare una prova con un solo biscotto).

Nel frattempo preparare la glassa montando a neve ferma l’albume e incorporando poco alla volta, sempre sbattendo, lo zucchero a velo.

Suddividere la glassa in diverse ciotoline (una per ciascuna colore che si vorrà utilizzare)  e aggiungere in ognuna qualche goccia di colorante alimentare (é bene regolarsi un po’ alla volta, aggiungendo dello zucchero a velo se la glassa diventa troppo liquida).

Porre la glassa in un conetto di carta e decorare i biscotti a piacere (aiutandosi anche con delle piccole praline colorate) e infine lasciarli asciugare per qualche ora.