Parfait al pistacchio con mandorle croccanti

25 agosto 2012

Non c’è niente di più sublime dei pistacchi, noi ne siamo follemente innamorati. Pensavamo di importare qualche albero dalla Sicilia ma temiamo gli infausti esiti che potrebbe avere il nostro terreno su questi tipi di alberi che donano la loro massima espressione con i climi molto caldi.
Questo parfait viene da una splendida ricetta di Luca Montersino alla quale abbiamo apportato qualche modifica: l’aggiunta dei biscotti e l’utilizzo del pistacchio al posto della mandorla. Vogliamo inoltre decantarvi le doti della crema di pistacchio Babbi…è qualcosa di fenomenale, il problema è riuscire a smettere di mangiarla. Siete avvisati!

INGREDIENTI
- 200 gr crema di pistacchio (noi abbiamo usato la Babbi)
- 330 gr pate à bombe
- 500 gr panna fresca
- 100 gr mandorle pralinate
- 10 amaretti
- 10 biscotti ai cereali al cioccolato
* Ingredienti Pate à Bombe
- 215 gr zucchero
- 165 gr tuorlo
- 80 gr acqua
PROCEDIMENTO
Per la pate à bombe

- In un pentolino mettere l’acqua con lo zucchero, portare a cottura fino alla temperatura di 121°
- Nel frattempo iniziare a montare i tuorli nella planetaria e versarci a filo lo sciroppo di acqua e zucchero (a 121°)
- Aumentare via via la velocità della planetaria e montare questo zabaione finché non risulterà bello gonfio e spumoso e comunque fino a raffreddamento dello stesso
Per il resto del parfait
- Prendere la pate à bombe e (in una boule) mescolarla con la crema di pistacchi
- Unire a questo punto le mandorle pralinate che avremo precedentemente tritato in un mixer
- Montare con la planetaria la panna fresca
- Unire la panna montata al resto del composto un po’ alla volta e mescolare con movimenti dal basso verso l’alto
- Versare il composto in uno stampo da plum-cake di silicone, ricoprire con i biscotti e gli amaretti sbriciolati e riporre in freezer almeno 8 ore

Servire a fette con qualche pistacchio di guarnizione, qualche amaretto tritato e se volete qualche goccia di cioccolato fuso (secondo noi non è necessario…coprirebbe il sapore assolutamente perfetto del pistacchio)
CONSERVARE IN FREEZER