Risotto asparagi, fave e gamberi mantecato al brie su crema di rapa rossa

19 aprile 2012

Stasera abbiamo voglia di risotto ma non un risotto qualsiasi, un sapore vagamente francese (sarà per il Brie?) e sperimentare l’unione di diversi sapori e consistenze magari sorseggiando un buon bicchiere di vino (francese anche lui). In tutto questo perché non cercare di appagare anche la vista? Ah..che bella serata!


INGREDIENTI X 4 PERSONE

- 400 gr riso violone nano

- 1 mazzetto di asparagi

- 50 gr di fave

- 600/700 gr di gamberi interi

- 80/100 gr di Brie

- 2 barbabietole rosse (di quelle che si trovano imbustate già precotte)

- 1 scalogno

- fumetto di pesce (che ricaveremo dalle teste e carapaci dei gamberi)

- 1/2 bicchiere vino bianco

- 1/2 porro e 1 carota (per fumetto)

- Sale e Pepe

- Olio EVO

PROCEDIMENTO

Preparazione Fumetto di Pesce

- Sgusciare i gamberi e metterli da parte (li metteremo nel risotto all’ultimo momento). Tenerne 4 interi per decorare il piatto

- Mettere le teste ed i carapaci in una pentola con un po’ di olio, la carota ed il porro e tostarli schiacciando bene le teste per fare uscire gli “umori”.

- Sfumare con vino bianco e fare evaporare l’alcool.

- Unire acqua fino a ricoprire il tutto, salare e lasciare andare a fuoco dolce per una mezz’ora. Unire solo a questo punto i 4 gamberi interi nel fumetto per cuocerli brevemente.

- Filtrare il tutto con un colino e tenere il fumetto in caldo

- Tenere i 4 gamberi interi da parte

Preparazione crema Rapa rossa

- Tagliare le rape rosse a fette e metterle in un pentolino con un po’ di olio e 1 mestolo di acqua, salare, pepare e lasciare cuocere 10 minuti

- Trascorso questo tempo passare al mixer fino ad ottenere crema liscia ed omogenea unendo un po’ di olio o acqua se necessario

Preparazione risotto

- Tritare sottilmente lo scalogno e metterlo ad imbiondire in una pentola con un pò di olio

- Aggiungere le fave (ovviamente sgusciate) e gli asparagi a rondelle (precedentemente puliti e tagliati scartando la parte finale del gambo) senza le punte che inseriremo nel risotto solo gli ultimi 5 minuti. Salare e lasciare insaporire il tutto un paio di minuti

- Unire il riso e farlo tostare bene

- A questo punto iniziare la cottura normale del risotto, aggiungendo cioè un mestolo di brodo (fumetto in questo caso) per volta solo quando si sarà assorbito quello precedente, ed avendo cura di mescolare continuamente.

- Gli ultimi 5 minuti unire le punte degli asparagi

- Non appena il risotto sarà quasi pronto unire i gamberi, aggiustare di sale se necessario, togliere dal fuoco e mantecare con il Brie mescolando bene.

Servire il risotto (aiutandosi magari con un coppapasta) su fondo di crema di rapa rossa decorando con un gambero intero e qualche punta di asparago in cima. Unire un filo d’olio.